canyoning vione
canyoning vione
canyoning vione
canyoning vione

Canyoning Vione integrale

Percorso di canyoning nel fiume Vione a Tignale, sul Lago di Garda

Il canyoning si trova a Tignale, sulla costa ovest del Lago di Garda, nel torrente del Vione; è molto aperto e soleggiato: il più caldo della zona e gradevole anche in autunno o primavera anche se in estate, nei periodi di siccità, potrebbe esserci poca acqua.

Il percorso è divertente, ricco di salti e scivoli, mai troppo impegnativi. Per la sua lunghezza, ve lo consiglio se siete sportivi o avete già fatto canyoning.

Se invece è la prima volta o non siete troppo sportivi, vi consiglio il percorso normale del canyoning Vione che ha caratteristiche simili ma è più corto.

In agosto transfer non incluso.
Meeting point direttamente alla partenza del canyon.
Transfer da Arco a richiesta €5/persona.

Dettagli

Requisiti necessari

  • Non aver paura dell'acqua
  • Buona preparazione fisica
  • Esperienza di canyoning

Servizi inclusi

  • Guida alpina UIAGM
  • Noleggio attrezzatura
  • Transfer dal meeting point
  • Ad agosto il transfer da Arco non è incluso, il servizio è a richiesta al costo di € 5

Cosa portare

  • Costume da bagno già indossato
  • Scarpe da ginnastica da usare in acqua
  • Asciugamano

Meeting point con transfer

Parcheggio Caneve, Via Paolo Leonardi 38062 Arco TN

Il parcheggio si trova vicino al centro di Arco, in località Caneve: è comodo, grande, gratuito e facile da raggiungere, anche a piedi. Da lì partiamo assieme col mio furgone.

Google map

Meeting point

Bar al Poggio

Via Antonio Gramsci, 1
vicino a Vicolo Fiume, 1
25080 Piovere (BS)

Google Map

Note

Su richiesta noleggio di scarpe anti scivolo per l’acqua a tre euro

Domande?

No, non è richiesta alcuna abilità arrampicatoria.

I salti non sono mai obbligatori, se non li vuoi fare ti calo con la corda. Anche gli scivoli possono essere assistiti.

No, basta che tu sappia stare a galla e non abbia paura dell’acqua.

Sì, già indossato. Porta anche un asciugamano, un cambio asciutto e un paio di scarpe di ricambio per quando abbiamo finito il canyoning.

No, perché mi bagno anch’io. Da quando lasciamo il furgone e iniziamo l’avvicinamento, dovrete portare con voi, fino alla fine del canyon, tutto quello che avete. Non c’è possibilità di lasciarli lungo il percorso.

Meglio di no, se non strettamente necessario. Se riesci a camminare senza occhiali puoi anche fare canyoning senza. Altrimenti te li devi infilare dentro alla muta ogni volta che ci sono salti o scivoli. Porta comunque un cordoncino, per sicurezza.
Se le hai è meglio portare le lenti a contatto.

Meglio non indossare tutto quello che si può perdere. È impossibile ritrovare gli oggetti appena caduti nell’acqua perché scorrono a valle con l’acqua o si depositano sul fondo nascosti dai sassi.

Per fare canyoning indosserai una muta spessa 5 mm, i calzari, l’imbrago con la coulotte, il giubbotto salvagente e il casco che vi metto a disposizione io. Quando ti iscrivi ti chiederò l’elenco dei partecipanti con nome, altezza, peso e numero di scarpe di ognuno.

Su richiesta ti posso noleggiare della scarpe per l’acqua anti scivolo a tre euro.

Sì, si bagnano anche le scarpe, ma non si rovinano.

Sì, ti bagni completamente, capelli compresi perché si scende in un torrente all’interno di una forra.

Canyoning

Vione integrale

100 €

Quando

Da aprile a ottobre, su richiesta

Durata

7 ore (4.30 ore in acqua)

Dove

Tignale - lago di Garda

Difficoltà

Difficile

Preparazione fisica

Età minima

12 anni

Panorami

Adrenalina

Chiama Scrivi

Noleggio action cam con consegna micro sd

I momenti migliori della vostra avventura a 15 euro

 
 

Regala un'avventura

Questo regalo è per: